fbpx
Now Reading
NIKE SAVALEOS: SCARPE DA SOLLEVAMENTO PESI… E QUALCHE WOD.

NIKE SAVALEOS: SCARPE DA SOLLEVAMENTO PESI… E QUALCHE WOD.

Se ci pensiamo bene, la verità è che la scarpe da sollevamento pesi sembra vengano dimenticate dalle marche: esistono infiniti tipi di scarpe d’allenamento specifiche per ogni tipo di attività sportiva, ma sorprendentemente l’offerta di modelli da sollevamento pesi (una disciplina con delle necessità molto concrete) non è così ampia como potremmo sperare.

A prova di questo c’è il fatto che finora Nike aveva solo un modello dedicato a questo sport olimpico: le Romaleos 4, una scarpa robusta, dura ed estremamente solida; perfetta per le sessioni secifiche di sollevamento pesi. Nonostante questo, quante volte abbiamo visto un nostro amico/a fare Ring Muscle Ups o handstand walk con le Romaleos addosso perchè stava facendo un WOD con barra e esercizi di ginnastica? Molte, sicuramente.

LA STABILITÀ E VERSATILITÀ DELLE NIKE SAVALEOS

Il punto di partenza del design delle nuove Nike Savaleos è senza dubbio l’apprezzata stabilità delle Romaleos, ma leggermente ammorbidita per apportare un po’ più di comodità, oltre alla barra da sollevamento pesi. Quindi, oltre che per gli allenamenti più tecnici e pesanti, le caratteristiche delle Nike Savaleos sembra siano ideali per il crosstraining in WOD come “Amanda” (RMU & Squat Snatch) o “Fran” (Thrusters & Pull-ups), ad esempio.

CARATTERISTICHE DELLE NUOVE NIKE SAVALEOS

– Stabilità garantita: la suola ampia e rigida assicura il contatto con il pavimento e , per questo, un trasferimento ottimale della potenza dalla base e stabilità nel ricevere i sollevamenti.
– Minor drop: per facilitare il movimento e la tecnica, le Savaleos offrono un drop di 12,7 mm, un’altezza leggermente minore rispetto a quella delle Romaleos (drop di 19mm) ma che permette a queste nuove scarpe d’allenamento di essere più leggere e versatili per esercizi senza pesi.
– Maggior leggerezza: oltre alla semplificazione del tallone rispetto alle Romaleos, le Nike Savaleos incorporano una sola chinghia di supporto (invece di due) per ridurre il peso della scarpa.
– Nuovo clip da HSPU: il gioiello della corona. Nel tallone delle Savaleos spunta un piccolo alettone ispirato a quello delle Nike Metcon 6. La sua funzione è quella di migliorare lo scivolamento contro la parete durante gli HSPU, quindi ci avrebbe fatto abbastanza comodo durante l’open 15.4 (HSPU & Cleans).
– Stessa trazione: La suola esterna è identica a quella delle Romaleos; di gomma antiscivolo per assicurare la presa.
– Supporto imbottito: i lacci, la cinghia ampia e la linguetta imbottita permettono un’aderenza perfetta e comoda per un massimo supporto intorno al piede, una cosa che si nota specialmente nelle serie più esplosive.

Già disponibili da uomo e da donna, nel negozio fisico e online di Fittest Freakest.

© 2019 ISSUE MAGAZINE WORDPRESS THEME. ALL RIGHTS RESERVED.
Scroll To Top