fbpx
Now Reading
NUOVE REEBOK NANO X: 10 ANNI DI NANO

NUOVE REEBOK NANO X: 10 ANNI DI NANO

Incredibile ma vero: le Nano compiono 10 anni. Le Nano compiono 10 anni e molti di noi non possiamo evitare di pensare… Come ci allenavamo prima?! La sensazione è simile a quella di provare ad immaginare la vita senza qualcosa di così familiare come Instagram che, tra l’altro, questo 2020 compie ugualmente il suo 10º anniversario.

La celebrazione dell’anniversario delle Nano è la celebrazione di 10 anni pieni di centinaia di migliaia di reps, no reps, di WOD, di PR, di calli, di competizioni, di classifiche… L’anniversario delle Nano è l’anniversario del nostro allenamento, il nostro anniversario, e Reebok vuole congratularsi con tutti noi con il lancio più atteso dell’anno:

PRESENTIAMO LE NUOVE REEBOK NANO X

Le Nano 9 sono piaciute, e molto. Non lo diciamo noi; lo confermano tutte le indagini di prodotto realizzate a seguito della loro uscita nell’estate del 2019 e che hanno fissato degli standard molto elevati per quanto riguarda le innovazioni delle Nano X… Quindi se ti piaceva allenarti con le Reebok Nano 9, riesci ad immaginare come potrebbe essere allenarsi con le Nano X ai piedi?

Le Nano X sono, secondo quello che affermano i disegnatori di Reebok, le scarpe da training più versatili che hanno creato finora, concentrandosi su 4 miglioramenti principali:

COMFORT: La parte interna della scarpa e la linguetta sono ricoperti da una schiuma ad alta densità che apporta una comodità che sentirai dal primo istante. In più, l’ampiezza della punta, caratteristica delle Reebok Nano (che che tanto piace alle dita dei nostri piedi), rimane all’interno delle Nano X, anche se esteticamente hanno raggiunto un esterno più stilizzato.

Proprio come diceva Tal Short, Product Manager di Reebok Training Footwear, in una intervista con Morning Chalk Up:

“Quasi dimentichi che le hai addosso. Si adattano molto ma molto bene al piede. Sono probabilmente le Nano che meglio si adattano”

FISSAGGIO: Il disegno delle nuove Reebok Nano X incorpora una forte maglia nella parte laterale del mezzo-piede per incrementare la sensazione di fissaggio di cui il nostro allenamento ha bisogno.

RESISTENZA: Il materiale Flexwave tipico della parte superiore delle scarpe Nano è stato rinforzato per evitare che il tessuto ceda con l’uso, offrendo così una maggiore stabilità per il piede e una maggiore durata.

DISEGNO: Come dicevamo, le Reebok Nano 9 sono state accolte molto bene dalla comunità di atleti, per questo c’è una loro caratteristica che è stata mantenuta intatta: la suola.

Apparte questo, è innegabile che le Nano X portino grandi cambiamenti e che puntino su un’estetica molto più dinamica e quasi “streetwear”. Questo è grazie alla loro punta più stilizzata, a delle scarpe più alte rispetto alle loro sorelle maggiori, e, ovviamente, grazie all’integrazione totale del logo di sempre, che ci ricorda le collezioni di Reebok Classic.

Per quanto riguarda il design, Tal Short di Reebok commentava anche:

volevamo che si vedessero come delle scarpe e non come parte di un equipaggiamento”

Francamente, sembra che lo abbiano raggiunto.

Buon compleanno, Reebok Nano!

Disponibili su www.fittestfreakest.com :

View Comments (13.970)